LAURA CASNAGHI | La Psicologa non la Piscosi
269
post-template-default,single,single-post,postid-269,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

La Psicologa non la Piscosi

La Psicologa non la Piscosi

Ecco l’articolo pubblicato mercoledì 25 marzo su Savona News

Sotto tanti aspetti il Coronavirus ha saputo alimentare il senso di coesione della popolazione e ha acceso il motore di una Italia fatta di “bella gente”, pronta a mettere le proprie competenze a disposizione degli altri.

Tra le iniziative più importanti risultano fondamentali quelle rivolte alle fasce emotivamente più fragili della popolazione. La dottoressa Laura Casnaghi, psicologa di Albenga, ha inventato sul proprio canale Youtube una rubrica con un titolo simpatico e volontariamente scherzoso, un ulteriore invito a sdrammatizzare e a sorridere in questi momenti non facili. Si chiama #restoacasaconlapsico ma l’hashtag è accompagnato dal sottotitolo “La psicologa, non la psicosi”. Insomma: un invito ad ascoltare e riflettere, con calma e quando serve anche con il sorriso, per non farsi schiacciare dalle proprie paure.

Nei suoi video, di durata in genere compresa tra i 5 e i 6 minuti, la dottoressa Casnaghi affronta tematiche di attualità, soffermandosi sulle domande della nostra quotidianità e spesso rispondendo a interrogativi che le sono stati posti direttamente: quanto tempo durerà la permanenza forzata a casa? Come si intrattengono i bambini a casa in tutto il giorno? Come controllare l’ansia e gestirla nel modo corretto? Come gestire una diversa scansione del tempo, ottemperando a messaggi e richieste a distanza senza stress, nello studio e nel lavoro?

Questi sono soltanto alcuni dei temi trattati ma, al momento in cui scriviamo questo articolo, sono già 11 le “puntate” pubblicate on line dalla psicologa ingauna.

Il tono di Laura Casnaghi è sempre pacato, rassicurante, i concetti sono espressi con soavità e anche questo aiuta lo spettatore a “immergersi” in una dimensione fatta di relax e di riflessione.

Insomma: un ulteriore aiuto su cui contare per trascorrere queste giornate in casa.

Qui di seguito la prima puntata di #restoacasaconlapsico (la psicologa, non la psicosi).

Sul canale Youtube a questo LINK troverete la serie completa.